Krassinsky- Il crepuscolo degli Idioti (Tra le vignette)

(Scott McCloud, nel suo Understanding Comics, afferma che il fumetto è l’arte invisibile, che la sua magia non è in ciò che si vede, ma in quello che succede tra le vignette, grazie alla closure. Seguendo la sua teoria, in questa rubrica proverò a immaginare cosa fanno i personaggi dei fumetti quando non li vediamo sulla pagina, tra una vignetta e l’altra)

Cape Canaveral, Florida. Anni ’50.

Due uomini in camice bianco stanno armeggiando con delle attrezzature. Vicino a loro, una culla. Nella culla, una scimmia. Dopo aver premuto l’ultimo interruttore, uno dei due si rivolge all’altro:
– Sai Frank, a volte invidio questa scimmia.
– Perché?
– Pensa a quello che sta per fare: il suo sarà il viaggio più grande mai tentato, andrà nello spazio! E chissà, magari incontrerà Dio.
– Incontrare Dio? Ma cosa dici Phil? Siamo in laboratorio o a sentire il sermone della domenica? Se questo progetto funziona faremo la storia dell’umanità; Dio, ammesso che esista, non c’entra nulla.
– Certo, però devi ammettere che l’ipotesi è suggestiva. Pensa, incontrandolo potrebbe scoprire se davvero ci ha creati a sua immagine e somiglianza.
– Ahah, però se gli mandiamo una scimmia penserà di essersi un po’ sbagliato nel disegno, no? Dammi retta, lascia stare le fantasie e rimettiamoci al lavoro.

La scimmia intanto aveva spalancato gli occhi al sentir nominare questo “Dio”, come se avesse capito qualcosa e volesse saperne di più.
– Il nostro amico qui si è agitato, eh? Dagli un po’ di gelato che è meglio, non vorrei facesse storie durante i test.

Autore: Krassinsky
Titolo: Il crepuscolo degli idioti
Editore: Panini Comics
Prezzo: 24 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.